Cookies

Creare anaglifi

Partiamo dal presupposto che non è un operazione difficile, armiamoci solo di un pò di pazienza e l'occorrente che trovate qui in basso.

  • Un paio di occhiali 3D Rosso/Ciano
  • Una macchina fotografica o due (anche una compatta andrà benissimo)
  • Un treppiedi (facoltativo)
  • Software Adobe Photoshop (consigliato), Anaglyph Maker o Stereo Photo Maker o Anabuilder

Primo, scelta del soggetto

Scegliamo un soggetto da fotografare, (ideale tra i 2 e i 50 m di distanza, quelli troppo distanti richiedono una grandissima distanza tra i due scatti) Se utilizziamo due macchine fotografiche, la distanza tra i due obiettivi dev'essere all'incirca di 6,0 - 6,5 cm (come la distanza tra gli occhi umani)

 Secondo, scatto

Un mio consiglio è quello di scattare foto già in bianco e nero per ottenere migliori risultati, ma potete sempre sperimentare con il colore (anche se sarà un pò più complesso ottenere un effetto 3D) Scattiamo quindi le due foto alla distanza prestabilita.
Alcuni importanti consigli sono:
  • Controllare che la lente della fotocamera sia pulita, anche un piccolo alone può alterare molto la resa finale. Soprattutto se si utilizzano due fotocamere contemporanemente. 
 

Terzo, elaborazione a computer

Utilizzando Photoshop come programma la cosa è molto semplice. Apriamo entrambe le foto in un unico file su livelli differenti, poi seguiamo il video tutorial. Mentre per gli altri software che vi ho linkato potete trovare le istruzioni all'interno dei siti, per chi non ha Photoshop e vuole sperimentare senza alcun costo, sono una valida alternativa, l'unico problema che si può riscontrare è l'incompatibilità con gli attuali pc, sono software molto vecchi che non vengono aggiornati spesso. Anaglyph Maker posso assicurarvi che funziona molto bene anche su Windows 10.


  1. Aprire il programma (nel mio caso Photoshop CS6) e inserite la prima immagine, ho scelto un soggetto particolare fotografato nel museo di Wurttemberg a Stoccarda. Basterà selezionare il comando File - Apri e selezionare dal vostro pc la foto desiderata. (è indifferente aprire l'immagine di sinistra o di destra)

  2. Ora aprite la seconda foto andando su File - Inserisci e selezionatela, una volta inserita avrete la possibilià di spostarla o ridimensionarla, lasciatela così com'è cliccando Invio su tastiera.

  3. Ora avrete due livelli, ma uno di loro lo sfondo avrà un lucchetto sul lato destro. Questo sta a sinigificare che è bloccato.

    Facendo un doppioclick sopra di esso lo sbloccherete. Si aprirà una finestra come questa e basterà clicclare su ok.
  4. Questa operazione è opzionale, ma molto utile cliccate due volte sul nome del livello per rinominarlo. Chiamandolo rispettivamente "destra Ciano " e "sinistra Rosso" così da non confonderle.


  5. Se necessario trasformate le foto in immagini raster. Vi accorgete di questa cosa se nell'icona della foto c'è un piccolo simbolo come questo, in questo caso l'operazione è semplicissima, cliccate con il tasto destro sopra il livello desiderato e selezionate la voce Rasterizza Livello.

  6. Anche questo passaggio è opzionale, dipende se volete la vostra foto in bianco e nero oppure a colori. L'operazione è molto semplice, selezionare il livello desiderato poi andare su Immagine - Regolazioni - Togli saturazione. Oppure con i tasti di scelta rapida. (Maiusc + Ctrl+U) L'operazione va ripetuta su entrambi i livelli.

  7. Ora ci spostiamo sui canali, li trovate in basso a destra di fianco ai livelli. Partiamo dal livello di sinistra cioè il colore Ciano. Spostandoci sui canali dobbiamo selezionare solo il canale del rosso. Poi andare su Modifica - Riempi e ci si aprirà questa finestra. Dovrete selezionare la voce "Nero" nel contenuto. Si aprirà una finestra a tendina come questa.
  8. Tornando alla finestra dei livelli noterete già che la foto è colorata di Ciano, ora procederemo allo stesso modo per l'altra foto. Selezionate l'altro livello e spostastevi di nuovo sui canali. Stavolta dovremmo riempire di nero due canali. Quello verde e quello blu. Non importa l'ordine con cui lo farete l'operazione è stessa del punto 7.

  9. Ora non ci resta che svelare la magia, vi basterà selezionare il primo livello quello di destra e sopra di esso nel menù a tendina dei modificatori selezionare Schiarisci questo renderà il livello semitrasparente facendolo mescolare a quello sotto.

  10. Come vedrete l'anaglifo è completo o quasi, ora basteranno qualche correzione degli assi. O per meglio dire del parallasse per usare un termine tecnico. In Photoshop l'operazione è davvero semplice. Lasciando la selezione del livello rosso spostiamolo con le frecce direzionli della tastiera fino ad ottenere il risultato desiderato. L'importante è aver selezionato lo strumento "sposta" in alto a sinistra sulla barra laterale. Ovviamente quest'operazione dovrette effettuarla con degli occhiali indossati.

  11. Una volta sistemata l'immagine l'unico inconveniente che potete trovare è un bordo non sovrapposto, visto che le due immagini sono state spostate. Semplicemente andate a selezionare lo strumento "Taglierina" poi trascinate il rettangolo per ritagliare la parte desiderata ed il gioco è fatto, premete invio da tastiera e avrete il vostro anaglifo. Nel menù di salvataggio potrete esportarlo in vari formati.